Repertorio2007

 

Ricerca e sviluppo

 

Lastra ha ottimizzato i processi in uso ed ha introdotto processi innovativi, diffondendo le soluzioni realizzate al settore d’appartenenza. Lo sviluppo dei nuovi processi è avvenuto tramite la collaborazione con enti che si occupano d’innovazione. I cambiamenti organizzativi sono stati pianificati e realizzati da personale preposto a tale attività, con il compito di analizzare e risolvere i problemi di natura organizzativa e di studiare e sviluppare soluzioni che arrechino beneficio all’azienda, accrescendo l’insieme delle conoscenze per generare nuove competenze. Questi obiettivi sono perseguiti attraverso monitoraggi periodici e costanti delle prestazioni di processo e, quando necessario, con la consulenza di esperti esterni. Sono state definite procedure formalizzate, che oltre all’informatizzazione della raccolta dati e loro analisi fornisce in modo automatizzato indicatori di performance dei processi aziendali. La relazione costante con il cliente prevede la pianificazione di sviluppi strategici futuri. La progettazione, sulla base delle specifiche fornite dal cliente, è interna con personale dedicato.

 

repertorio(5)
Lastra è specializzata nel taglio e nella piegatura di lamiere di spessore da 1 a 100 mm e nella fornitura di “piccole quantità di difficile esecuzione”. Con l’ausilio di un sistema informatico di pianificazione e di gestione della produzione, Lastra ha abbattuto i tempi di risposta relativi all’analisi di fattibilità, garantisce consegne puntuali, ha ridotto i costi di gestione interna delle singole commesse e mantiene sotto controllo, in tempo reale, la gestione economico-finanziaria e le prestazioni aziendali. Inoltre, ha adottato pratiche efficaci per una pronta rintracciabilità dei materiali utilizzati per le lavorazioni.

È dotata di un parco macchine all’avanguardia: taglio al plasma e al laser (calibrazione con sistemi optometrici), presse idrauliche, ossitaglio automatico. L’utilizzo di Cad – Cam e la visione d’impresa dei “manager” ha reso “normali” e diffuse assunzioni di responsabilità a vari livelli.